Se i giornalisti conoscessero i giornali

Pubblicato: 2 febbraio 2014 da Paolo Magrassi in Politica e mondo
Tag:, ,

r1188cover-306x-1374073020Fioccano le esegesi sulla copertina di Rolling Stone col papa, dalle quali si evince unanimemente il ruolo rock di questi…

Ovviamente, i giornalisti italiani non conoscono (né tantomeno leggono) la stampa americana. La considerano sempre “autorevole”, ma in realtà non ne hanno la più vaga nozione.

Se la conoscessero, saprebbero che da molti anni Rolling Stone contiene su ogni numero almeno un pezzo, a volte una vera e propria inchiesta, di politica, finanza, costume e altri argomenti da magazine generalista.

Quando qualche mese fa misero in copertina il terrorista di Boston, o quando si occuparono delle torture in Iraq, o quando se la presero con Wall Street, i redattori di RS non intendevano proporre i relativi personaggi per la Rock’n’Roll Hall of Fame…

I commenti sono chiusi.